Riparare immagini danneggiate

/jpeg_snoop2.gif Scrissi tempo a dietro un articolo su come recuperare le immagini dalle fotocamere e cellulari. Una cosa su cui non mi soffermai era la possibilità di trovare l’immagine cancellata ma di trovarla danneggiata o corrotta. Che fare? Sul sito PicRecovery si trovano molti tool per analizzare nel dettagli la periferica incriminata e tentare un recupero. È però altrettanto vero che le immagini si possono danneggiare per i motivi più disparati anche quando oramai sono già stati salvati sul computer. In questo caso allora conviene ricorrere a programmi utilizzati per l’analisi forense dalle forze di polizia. Un programma gratuito, e facile da usare è sicuramente JPEGSnoop. Tra le varie opzioni è possibile vedere l’eventuale macchina digitale che ha scattato la foto o scoprire se l’immagine è stata modificata con qualche editor grafico come PhotoShop, PainShop etc. Il formato sul quale lavora meglio questo software è il Jpeg ma anche alcuni formati video, sono esclusi altri formati come png o gif per la loro natura studiata per il web.

Ovviamente non è garantito il recupero completo ma è una soluzione valida all’alternativa del cestino.

2 pensieri su “Riparare immagini danneggiate”

  1. “…ma è una soluzione valida all’alternativa del cestino…”
    questa di sicuro ^^

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>