Riparare il bootloader di Vista con Xp

In questo periodo estivo molti dei miei clienti approfittano dell’abbassamento del lavoro per richiedere manutenzione per le loro macchine. L’operazione che più di frequente mi ha visto coinvolto in questi giorni è stata la disinstallazione di Windows Vista per lasciare XP. Evito in questa sede di spiegare le motivazioni che hanno spinto i miei clienti ha compiere tale scelta soffermandomi su un’altro problema.

Al momento dell’installazione di Vista, egli aggiorna nella tabella del MBR [Master Boot Record] la lista dei sistemi operativi in modo da darvi, nel caso abbiate più sistemi operativi installati, la possibilità di scegliere quale avviare fra quelli proposti. Quando si disinstalla il Vista rimane la sua fastidiosa presenza in questo momento di avvio del computer. Come fare ad eliminare/riparare il bootloader facendo scomparire ogni riferimento a Vista?

Personalmente conosco 2 soluzioni possibili entrambe buone:

  1. Soluzione con accesso ad internet: Scaricate e installare un programma che si chiama VistaBootPRO che ha proprio lo scopo, tramite interfaccia grafica, di aitarvi a risistemare il MBR e di eliminare/modificare il Boot Configuration Data (BCD)
  2. Soluzione senza accesso ad internet: La seconda è più da smanettoni ed è richiesto il cd di Windows XP [Pro o Home è irrilevante].
    a. Avviate il cd all’avvio del computer come se voleste installare una nuova versione dell’XP.
    b. Ad un certo momento vi verrà chiesto se volete recuperare una vecchia versione già installata di Windows o installarne una nuova. Scegliete l’opzione di RIPRISTINARE e successivamente di Ripristinare tramite console premendo “R”. Scegliete il numero del sistema operativo che volete ripristinare, inserite la password di amministratore se ne esiste una, altrimenti premete invio senza scrivere nulla.
    c. Scrivete “FIXMBR” [maiuscolo o minuscolo è irrilevante] > premete “y” >
    d. A questo punto scrivete “FIXBOOT” e ridate conferma premendo “y” Digitate exit [o quit, non ricordo mai] e togliete il cd dell’Xp. A questo punto il computer si dovrebbe essere riavviato e automaticamente viene caricato il sistema operativo senza più un menù di scelta!

Un pensiero su “Riparare il bootloader di Vista con Xp”

  1. NON è una critica.
    Molto probabilmente non sono riuscito a capire come fare a cancellare, con il medoto senza internet, la fastidiosa schermata di partenza avendo disinstallato VISTA.
    Esattamente: seguendo le indicazioni fornite, dopo il punto 2.c. compare una schermata “minacciosa” e comunque non riesco a scrivere FIXBOOT (punto 2.d.) da nessuna parte.
    Forse la procedura non è sufficientemente chiara per uno “smanettone” inesperto come me.
    Ci sono riuscito comunque scaricando ed eseguendo il programma VistaBootPro. Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>