Impostare la risoluzione dello schermo diverso per ogni utente

Una delle problematiche più comuni quando un computer è utilizzato da più utenti è la risoluzione dello schermo. Può sembrare una cosa banale ma Windows non permette di memorizzare l’impostazione a seconda dell’utente.

Ad esempio la persona di una certa età che pur avendo un monitor che permette alte risoluzioni come 1440×900 utilizza invece una risoluzione 800*600 a 16 bit. Ovviamente le casistiche sono varie e anche se modificare la configurazione in loco richiede al massimo 15 secondi il problema rimane: come risolverlo?

Carroll è un semplice programma che oltre a cambiare la risoluzione dello schermo, permette la modifica sia della frequenza d’aggiornamento dell’immagine e la profondità dei colori.

Carroll

Il programma è gratuito e semplicissimo da usare dato che basterà un’unica installazione per far si che tutti gli utenti lo abbiano a disposizione. Per configurarlo basta che ogni utente l’avvii e scelga la propria configurazione. Nulla di più.

Un pensiero su “Impostare la risoluzione dello schermo diverso per ogni utente”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>