Copiare i DVD video protetti con programmi gratuiti

Sempre più spesso ci si trova nella situazione di dover copiare dvd noleggiati lecitamente acquistati. Proprio come accadeva con i cd Audio, anche ora non è possibile semplicemente copiare e incollare i file contenuti nel DVD video. Occorre dunque un particolare programma che effettui quest’operazione, e se necessario comprimi tutto o parte del DVD sull’ Harddisk. Questo processo è chiamato: Ripping

Dvd ShrinkI DVD video con molti canali audio, contenuti speciali, lingue aggiuntive, trailer, pubblicità e qualità di video notevole possono sempre più spesso raggiungere anche i 7 giga di dimensione. Considerando il rapporto qualità/prezzo ci si trova nella situazione di come masterizzare 7Gb in un DVD grande solo 4.32Gb. Come ho accennato prima, i programmi di ripping non si limitano alla sola copia ma fanno anche un’azione di compressione video/audio con la possibilità di selezionare o escludere parti del contenuto del DVD per non andar a discapito di altre sezioni più rilevanti per voi. Ad esempio: togliere i contenuti speciali per avere una migliore qualità video.

Programmi per rippare un DVD video:

  • Amok DVD Shrinker: esiste in due versioni, una portable da mettere nella penna USB e l’altra è il normale Setup. Purtroppo non è disponibile in italiano e la grafica lascia un po’ a desiderare ma è veramente pratico e potente nella sua fase di compressione.
  • DVD Shrink 3.2.0.15: uno dei più noti e pratici programmi vista la facilità d’uso. Attenzione: gli sviluppatori hanno terminato lo sviluppo di questo software e non esistono versioni più aggiornate. Potreste trovare comunque fantomatiche versioni più nuove, ma diffidate perché sono solo truffe. Alle volte potrebbe tornar comodo utilizzarlo insieme a FixVTS nel caso di particolari protezioni.
  • Dvd Decripter: sicuramente più spartano in cui si deve copiare completamente tutto il contenuto del DVD. Tuttavia dopo una corretta configurazione, si è rilevato maggiormente più efficace nella fase di ripping di “particolari” DVD protetti.

Non è tutto semplice: le major di Hollywood cercano di inibire questo processo per arginare il problema delle copie illegali. Per questo motivo non sempre è possibile usare il solo programma che fa ripping. In supporto bisogna aver installato anche un secondo software in grado di “sproteggere” il DVD rendendo possibile l’operazione di copia.

In realtà questi programmi non sproteggono nulla. Quello che fanno è solo un’azione di Reverse Engineering il più delle volte corretto, tentano di trovare la chiave per interpretare correttamente i dati contenuti nel DVD perché criptati tramite algoritmo.

Detto in soldoni:

i file nel dvd sono protetti e serve una password se avete intenzione di copiarli. Questi programmi che vi sto per suggerire non conoscono la chiave vera per leggerli correttamente ma tentano di capire se ne può andar bene un’altra per raggiungere ugualmente lo scopo voluto. Il più delle volte ci riescono, ma non sempre.

All’uscita di un nuovo DVD video sul mercato, gli algoritmi a protezione del film sono modificati con altri più efficienti. È consigliato dunque avere un programma sempre aggiornato vista la velocità con cui questi algoritmi diventano sempre più complessi.

Programmi gratuiti per forzare le protezioni:

  • DVD43: non molto potente nella ricerca delle chiavi, ma più semplice da gestire.
  • DVDFab: Meglio noto come FreeDVD è la versione light della sorella a pagamento, buono ma non ottimale.
  • RipIt4Me: Veramente buono e alla pari di software a pagamento come AnyDVD. Davvero consigliato. Attualmente il sito è down, vi ho messo comunque il link per il download funzionante. Spero sia sufficientemente aggiornata.

Attenzione: tenete installato o “attivo” uno solo di questi programmi “trova chiavi”.

Personalmente uso il team DVD Shrink + FixVTS + ripit4me, anche se alle volte non è bastato.

10 pensieri su “Copiare i DVD video protetti con programmi gratuiti”

  1. Ho sempre adoperato dvd Shrink con grande soddisfazione ma recentemente, in almeno due casi, Shrink (l’ultima versione gratuita) si è arreso. La versione superiore, a pagamento, annulla anche le nuovissime protezioni che evidentemente sono state introdotte negli attuali dvd? Cosa posso provare in alternativa?

  2. il progetto dvd Shrink è fermo da anni e NON esiste una versione a pagamento, quindi qualunque programma tu possa aver trovato sappi che è una truffa.
    Io uso sempre con molta soddisfazione Ripit4Me. Sul piano a pagamento gli scenari sono 2 secondo me: AnyDVD, dvdFab

  3. No commento ma domanda all’esperto:

    C’è la possibilità di trasferire su DVD un film registrato da tv sul Digital Video Recorder I-Can e se necessario tramite pc? In tal caso qualuno ne conosce il procedimento? Esiste in commercio un apparecchio che possa svolgere tale funzione?
    Grazie

  4. ritengo ke trasportare una macchina sia impossibile, ma diventa possibile se la smonto in piccoli pezzi. e applico questo principio copiando i dvd protetti con Free Hex Editor. una volta copiato l’hex di ogni file presente sul DVD, creo un blocco note e, sempre con Free Hex Editor, lo incollo. salvo, e poi cambio il nome e l’estensione del blocco note da me creato inserendo nome ed estensione del file originale. fatto tutto ciò, masterizzo su dvd. un po’macchinoso, ma semplice e geniale.

  5. DOMANDA. Come faccio a copiare dvd protetti sù un hard dish multimediale. Che software gratis mi consigliate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>