Configurare Windows Live Mail per scaricare Gmail

Personalmente mi trovo bene con l’accoppiata Thunderbird. Tuttavia nel mio lavoro ho a che fare con clienti che non amano usare prodotti diversi da quelli che sono abituati a trovare nel sistema operativo che usano. Un po’ per un fatto di tipo mentale, un po’ per fatica nel cambiare ho clienti, e immagino anche lettori, che usano ancora il vetusto/vulnerabile Outlook Espress o il nuovo Windows Live Mail.

Non volendomi soffermare sul perché questi due client di posta siano da evitare come la peste, sottolineerò solo che le difficoltà maggiori nell’utilizzare tali software è nel configurare un account diverso da Hotmail. Oggi proverò a configurare Gmail sul client installato di default in Windows Vista.

1. Darò per scontato che avete un account Gmail. Collegatevi tramite il browser e, accedendo alla vostra email andate su Impostazioni. Impostate come in figura, l’unica opzione che lascio decidere a voi è: Scarica tramite POP. Se avete una buona connessione consiglio di scegliere la prima opzione che vi permetterà di scaricare sul vostro computer tutte le email ricevute su quel indirizzo fin dal giorno della sua creazione fino ad oggi. Alla fine premete il pulsante in basso “Salva Modifiche”.

2. Apriamo Windows Live Mail. Andiamo su Strumenti > Account… > Aggiungi

3. Seguiamo la procedura guidata prestando attenzione ad indicare per esteso la vostra E-mail e ad attivare l’opzione all’ultima schermata! Faccio notare che Gmail sta attivando il protocollo IMAP, ma non per tutti è stato effettuato upgrade. Consiglio, per il momento, di scegliere POP3 ed impostare le seguenti opzioni pop.gmail.com e smtp.gmail.com nei campi corrispondenti.

4. L’ultimo passo è quello di configurare le impostazioni. Selezioniamo l’email appena creata dalla lista Account Internet e premiamo: Proprietà
5. Andiamo in Impostazioni Avanzate e impostiamo come segue. Premiamo ok e torniamo sul programma principale.

6. Cliccate su Invia/Ricevi

Faccio notare due cose:

  • Gmail offre di per se un folto numero di guide per diversi client per una corretta configurazione, stramente Windows Live Mail non c’è.
  • Questa guida non vuole essere un qualcosa di innovativo ma solo un supporto in più.

3 pensieri su “Configurare Windows Live Mail per scaricare Gmail”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>